Life

Keep calm and join bloggalline – 27/4/2013 Un sabato tutt’altro che calmo

INGREDIENTI

70 foodbloggers meravigliose
1 piattaforma tipo ‘blogger’
1 social network tipo ‘facebook’
5/6 numeri di cellulare
1 città bellissima
1 location d’eccellenza (AROMA)
1 menù degustazione da urlo
4 pacchi di intraprendenza
3 bustine di memoria in polvere
1 manciata di follia

Mescolare tutto insieme almeno un mese prima, lasciar lievitare e legare bene. Il giorno prima dividere in due parti nella proporzione di circa 1/3. Mescolare di nuovo tutto insieme il giorno dell’evento.

Ne verrà fuori un composto divertente, frizzante e in movimento. L’aroma risulterà di primavera e di fiori felici. Alcune aree potrebbero risultare più timide di altre, altre ancora molto intraprendenti ed estroverse, a bilanciarne consistenza e sapore. Romantico al gusto, soprattutto nel momento finale, si incontra spesso con forza e determinazione.

QUELLO CHE SI DICE UN CAPOLAVORO DELL’ALTA CUCINA!

Ragazze, grazie a tutte per aver permesso tutto questo. Non farò nomi, né citerò momenti particolari, perché sono convinta che nel nostro piccolo cuoricino di galline sappiamo e sentiamo già tutto.
Siete tutte meravigliose, è stato bello contribuire anche solo con la mia presenza alla riuscita di questo raduno!
Un’esperienza unica che non voglio neanche tentare di spiegare a parole, anche perché vi giuro che devo ancora comprenderla bene anche io! E le lettere di una tastiera non possono bastare!

Vi lascio con questa foto, non saremo tutte, non sarà professionale, ma io la adoro!

 

You Might Also Like...

25 Comments

  • Reply
    m4ry
    30 aprile 2013 at 10:53

    Silvia cara..conoscere te e quel santo uomo del “maiale”…è stato bellissimo ! Sei dolce e meravigliosa…ma tanto !
    Ti abbraccio forte, e alla prossima avventura 😉

  • Reply
    Claudia
    30 aprile 2013 at 10:53

    Hai detto tutto!!!!!! ne è uscita proprio una bella ricetta!!! 🙂 smackkk

  • Reply
    Elle
    30 aprile 2013 at 10:54

    Il mio rimpianto più grande… non avere neanche una foto con la mia prima compagna di avventura “contest-uale”. Sei una persona magnifica, dal vivo ancor più che nel blog. E questo tuo post é divertentissimo. Un abbraccio a te… ed uno al maiale che sono stata felice di poter associare ad un viso, finalmente!

  • Reply
    Clara pasticcia
    30 aprile 2013 at 11:01

    MI PIACE! Questi post SEI TU: adrenalinica, schietta e spiccia e piena di sorprese ma senza artifici! Mi ripeto sono noiosa lo so, perdono: al prossimo raduno CI SARO’! un carissimo ma dico davvero carissimo abbraccio

  • Reply
    veronica
    30 aprile 2013 at 11:07

    Che bello deve essere stata un’ esperienza indimenticabile. Sarei voluta essere li con voi. Sara’ per la prossima. Un abbraccio.

  • Reply
    Chiara c.
    30 aprile 2013 at 11:10

    una ricetta speciale quella di oggi 😉
    altissima cucina!!!!!
    baciiii

  • Reply
    Roberta
    30 aprile 2013 at 11:10

    Silvia, un post fantastico, spiritoso, unico e tenero: Tu e Daniele siete state le nostre vere Perle ed è stato veramente bello condividere tante cose con voi!
    Grazie, sei una persona splendida, e il caro Maiale, non è stato certo da meno!!!
    Ti abbraccio forteeeeeeeeee ♥

  • Reply
    sabry
    30 aprile 2013 at 11:28

    Sapevo che eri bella ma non fino a questo punto, bellissimo post…questa ricetta è da ripetere assolutamente visto che è venuta cosi bene! Un saluto al tuo compagno

  • Reply
    Berry
    30 aprile 2013 at 11:50

    Tu sei un genio! Eleggo ufficialmente questo post come il migliore scritto sulle Bloggalline e sul nostro incontro di sabato! Ed eleggo te come la donna più dolce e delicata che io abbia mai incontrato! W te e il maiale 🙂
    Ti voglio bene tesoro!

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    30 aprile 2013 at 12:30

    bella Silvia! che rappresentazione meravigliosa della ricetta della felicità a forma di gallina!
    ti seguo ancora con più gioia ora!

  • Reply
    ondinaincucina
    30 aprile 2013 at 12:52

    Mi piace il commento di Berry! non ho ancora letto tutti i commenti e io devo manco farlo ma sicuramente il tuo è come sempre pieno di verve e humor e siccome nemmeno io ho foto se non qualcuna dal cellulare mi faccio coraggio e cerco di covare qualcosa di passabile…..

  • Reply
    Le Dolcissime Creazioni
    30 aprile 2013 at 12:59

    Una ricetta magnifica per un appuntamento atteso e vissuto meravigliosamente (beate voi!!!!)… il tuo post che dire..originale ed emozionante!
    Brava Silvia.
    Un abbraccio

  • Reply
    LA CUCINA DI...FEDERICA
    30 aprile 2013 at 13:21

    Originalissimo il tuo racconto e delizioso come sempre!!!
    Mi unisco al commento sopra di Berry: il migliore scritto sulle Bloggalline!!!
    P.S. MI È DISPIACIUTO NON INCONTRARTI

    UN KISS

  • Reply
    monica zacchia
    30 aprile 2013 at 13:38

    ottima ricetta da rifare!

  • Reply
    Roberta Morasco
    30 aprile 2013 at 13:51

    cara Silvia, questo è senz’altro il post più divertente che ho letto e solo tu potevi scriverlo!!!
    Sei una bellissima ragazza (si te l’ho già detto..) fuori e dentro, mi dispiace non aver potuto passare più tempo con te, ma spero ci saranno altre occasioni, io con il treno ormai ci ho preso gusto ;-)!
    Ti abbraccio forte! Roberta
    n.b. tu e Daniele (non riesco a chiamarlo maiale…:-/) siete davvero una bella coppia!!! <3

  • Reply
    simona
    30 aprile 2013 at 14:18

    Silvia tesoro ma questo post è stupenderrimo!!! questa è la ricetta della felicità…. me la segno e voglio rifarla al più presto e ho bisogno di tutte voi per la perfetta riuscita!!! siete speciali e tu dolcissima e meravigliosa.. complimenti di cuore e un saluto anche al maiale:*

  • Reply
    Monica
    30 aprile 2013 at 14:21

    Ricetta garantita!!!! E come tutte le ricette super-collaudate deve essere fatta e rifatta, e rifatta e rifatta!!!! baci 😉

  • Reply
    Emanuela Ricamidipastafrolla
    30 aprile 2013 at 14:32

    Troppo bello il tuo post!! Letto tutto d’un fiato un racconto perfetto negli ingredienti per una riuscita del dolce strepitosa!!! Al prossimo raduno….

  • Reply
    Sara
    30 aprile 2013 at 14:33

    idea geniale questo post…complimenti :)))! sta ricetta mi piace un sacco cara mia..come mi sei piaciuta te..delicata, fine, quel tuo essere acqua e sapone ma irresistibilmente bella :)!
    mi è dispiaciuto solo non aver parlato abbastanza..ma recupereremo sicuramente la prossima volta!
    Ti abbraccio forte!!

    saluta il maiale :)!

  • Reply
    Casale Versa
    30 aprile 2013 at 16:13

    che meraviglia.. la prossima volta ci voglio esser anch’io!! ;D

  • Reply
    Valentina
    30 aprile 2013 at 17:47

    Bellissimo questo post, da 10 e lode! E la foto del maiale mi piace tantissimo! 😀 Sei una ragazza stupenda dentro e fuori, Silvia, mi ha fatto tanto piacere conoscerti e spero di avere ancora altre occasioni per chiacchierare un po’ visto che non è stato semplice dato l’elevato numero di gallinelle! 😉 Ti abbraccio forte forte!

  • Reply
    cadè
    30 aprile 2013 at 18:38

    Un post fantastico che rivela tutta la tua energia e il tuo umorismo! Ma solo chi ti ha incontrata può sapere anche quanto sei bella, elegante e delicata…per forza il tuo Daniele…”maiale”, posso?, ti accompagna!

  • Reply
    Patrizia
    2 maggio 2013 at 20:45

    Silvia che bella ricetta!!! Gli ingredienti sono ottimi e mi piacciono tutti, ma non la posso copiare spero di poterla provare la prossima volta!!!
    bacio

  • Reply
    Sara Drilli
    3 maggio 2013 at 10:30

    Ciao Silvia!!!! E’ stato bello incrociarti e la prossima volta spero DAVVERO di avere il piacere di conoscerti meglio…intanto ti seguo qui e sarà un piacere! Da oggi lettore FISSO! 🙂

  • Reply
    Vaty ♪
    10 maggio 2013 at 13:17

    silviaaaaaaaaaaaaaaaaa
    ahahaha, bellissimo e originalissimo il tuo post!!! ingredienti per una miscela esplosiva! sei stupenda, delicata, simpatica, mamma mia, quanto ti vorrei stringere ancora!! un saluto anche al maiale tesoro :***
    ps si lo so, arrivo ora. ma dopo raduno ero fuggita a creta;)
    rientro questa sett e pian piano recupero con tutte voi. mi mancatee!! quando vieni al nord?? 🙂

Leave a Reply

CONSIGLIA Risotto al salto

Send this to a friend