Dolce Dolci

Crostata al limone con ricotta e crema pasticcera

Oggi poche parole, perché il procedimento di questa torta è già fin troppo lungo da spiegare per i miei gusti!! In verità è una crostata facile facile, ma 1 impasto, 2 creme ed una spiegazione sia in italiano che in inglese mi hanno stremata!
L’unica cosa che vi dico è che non è durata un giorno!
Ahahahahahahah!
Vi lascio i miei 2 ultimi articoli, nel caso vi trovaste in abruzzo nei prossimi giorni!!

INGREDIENTI
per uno stampo da 25cm

Pasta frolla:
200g di farina
100g di zucchero
50g di burro
2 uova

Crema pasticcera:
1/2 l di latte
3 tuorli
3 cucchiai di farina
3 cucchiai di miele al limone
scorza di un limone bio

Crema di ricotta:
250g di ricotta
2 cucchiai di miele al limone
Scorza grattugiata di un limone
1 albume

Accendere il forno a 160°C.
Preparare la pasta frolla versando la farina a fontana su un piano da lavoro.
Scavare un piccolo buco centrale e mettere le uova, lo zucchero, il pizzico di sale e il burro precedentemente fatto ammorbidire (anche nel microonde va bene).
Amalgamare inizialmente tutti gli ingredienti al centro aiutandovi con una forchetta o un cucchiaio di legno per dolci.
Aggiungere gradualmente la farina che si trova intorno e cominciare a lavorare con le mani, fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Mettere l’impasto su un piatto spruzzato di farina e tenere mezz’ora in frigo.

Preparare la crema pasticcera versando il latte in un pentolino capiente, assieme alla scorza del limone e scaldarlo a fuoco medio.
In una ciotola lavorare con la frusta elettrica i tuorli con il miele per 5 minuti, fino ad ottenere un composto spumoso.
Aggiungere poco per volta la farina continuando a sbattere con la frusta elettrica.
Quando il composto risulterà omogeneo, versarlo nel pentolino con il latte, continuando a mantenerlo sul fornello.
Mescolando continuamente con un cucchiaio di legno, amalgamare bene gli ingredienti.
Alzare la fiamma e portare ad ebollizione continuando a mescolare.
Far sobbollire per 3 minuti ed infine togliere dal fuoco.
Far raffreddare e togliere la scorza del limone.

Unire la ricotta, il miele al limone, la scorza grattugiata di limone e l’albume in una ciotola capiente e mescolare bene.

Ungere una teglia con del burro e stendervi un cerchio di pasta frolla sul fondo, facendo attenzione che rimanga un bordo di 2cm lungo le pareti della teglia.
Cuocere a 160° per 20 minuti.
Tirare fuori la frolla, stendervi la crema di ricotta e far cuocere a 180° per 15 minuti.
Tirare fuori la torta e stendervi la crema pasticcera e far cuocere a 180° per 15 minuti.

Servire fredda.

Per il MielBio al limone si ringrazia Rigoni di Asiago

You Might Also Like...

69 Comments

  • Reply
    Sara
    3 maggio 2013 at 15:57

    Silviè…con sto dolce m’hai colpita e affondata..ricotta, limone e pasta frolla..non aggiungo altro no?? :D!
    Io ho una passione smisurata per i dolci con la ricotta..per me sono irresistibili!!

    Brava..mi piace un sacco :)!!
    Bacioni cara!

  • Reply
    Emily Z. Alioto
    3 maggio 2013 at 16:05

    Mamma che buona!!! In genere adoro tutte le crostate ma con limone sono il mio debole!

    • Reply
      Silvia- Perle ai Porchy
      6 maggio 2013 at 12:51

      Per me è stata la prima volta che l’ho provata!!
      Veramente no sapevo cosa mi perdevo!

  • Reply
    Gioia
    3 maggio 2013 at 16:14

    slurpissimoooo… mi piace!!!

  • Reply
    m4ry
    3 maggio 2013 at 16:23

    Ahahahaha..mi fai morir dal ridere ! Ma dico io..cosa ci hai messo in questa torta ??? Le cose più buone dell’universo ! E’ spettacolare ! Ti abbraccio forte :****

  • Reply
    Le Dolcissime Creazioni
    3 maggio 2013 at 16:25

    Adoro le torte al limone…è pazzesca questa!
    La rifaccio…si si!!!!!!
    baci

  • Reply
    Kety
    3 maggio 2013 at 16:26

    Complimenti per aver avuto la pazienza di preparare tutto… e per aver scritto la ricetta sia in Italiano sia in Inglese.
    Bella anche la foto! 🙂

  • Reply
    Roberta
    3 maggio 2013 at 16:43

    AHahaha, mo’ pure ai dolci ti sei data, e brava la mì Silvia che se le inventa nere pur di non rimanere con le mani in mano! Un bacio dolce come questa torta a te e uno più normale al Maiale che si starà ancora leccando i baffi….fico poterselo immaginare, ihihihi 🙂

    • Reply
      Silvia- Perle ai Porchy
      6 maggio 2013 at 13:54

      Ahahahah!! Infatti la cosa bellissima è che adesso sappiamo veramente chi siamo, abbiamo finalmente dato dei volti!!! Sono contenta che tu stia meglio!! Baci Roby!!

  • Reply
    Sognando Dolcezze
    3 maggio 2013 at 17:01

    semplicemente divina..
    baci

  • Reply
    consuelo tognetti
    3 maggio 2013 at 17:02

    Splendida crostata..sicuramente più veloce da mangiare che da preparare ^.^
    Brava Silvia <3
    la zia Consu

  • Reply
    Simona Mastantuono
    3 maggio 2013 at 17:10

    prima o poi proverò una torta con la famosa lemon curd..la tua è davvero splendida ed invitante un abbraccio simmy

  • Reply
    Cristina D.
    3 maggio 2013 at 17:55

    Silvia…l’ho inserita nelle ricette da fare ! Il lemon curd potrei mangiarmelo a cucchiaiate !

  • Reply
    ISABELLA
    3 maggio 2013 at 17:57

    Silvia mi piace tanto salvo la ricetta baci ISA

  • Reply
    La Cucina Imperfetta di Giuliana
    3 maggio 2013 at 18:07

    Ciao Silvia, davvero invitante questa crostata, mi strapiace!!

  • Reply
    Andrea
    3 maggio 2013 at 18:47

    Ci vorrà tanto a descriverla, ma a farla non è che ci vuole poco…! Ma è buonissimaaaaaa!!! Pasta frolla, crema, ricotta … il meglio del meglio!

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    3 maggio 2013 at 19:25

    😀 mi fai morire silvia! 😀
    ci credo che non è durata!

  • Reply
    veronica
    3 maggio 2013 at 19:27

    Buonissima queste due creme sono originalissime, mi piace molto l’ utilizzo del miele al limone deve essere profumatissimo. Brava cara

  • Reply
    Valentina
    3 maggio 2013 at 20:44

    Ahaahahah Silvia! Ne è valda la pena però!!! 😉 Deve essere deliziosa, amo i dolci con la ricotta… che acquolina… salvo la ricetta! 😉 Complimenti, un abbraccio forte e buon weekend! :**

  • Reply
    Patrizia
    3 maggio 2013 at 21:56

    che bontà!!! sarebbe il momento perfetto per la tua crostata…

  • Reply
    Roberta Morasco
    3 maggio 2013 at 23:14

    Silvia!!!!
    Adoro le torte al limone!!! E ti credo che è finita subito dev’essere buonissima!!!
    Come stai??? Ma quanto mi manca l’atmosfera dello scorso w.e. amica..tornerei indietro immediatamente nel tempo!
    Ti (vi) auguro un felice w.e., un abbraccio ! Roby

    • Reply
      Silvia- Perle ai Porchy
      6 maggio 2013 at 14:38

      Robyyyy!! Noi stiamo bene, tu e le tue cucciole???? Guarda qua ci siamo già rimessi all’opera ai fornelli!! Ehehehehehe!!! Baci e buona settimana!!

  • Reply
    Dolcemeringa Ombretta
    4 maggio 2013 at 7:07

    cavolo Silvia che crostata che hai fatto!!!! e dove lo trovo sto miele al limone?! ora deve essere mio!!!! buona con le due creme!!! hai capito che mi piace no;)
    un bacione bellezza e buon fine settimana

    • Reply
      Silvia- Perle ai Porchy
      6 maggio 2013 at 14:43

      A me l’ha mandato Rigoni di Asiago, ma a quanto ho capito si trova anche al supermercato!!!! BEllezza buona settimana e tanti baci!!!

  • Reply
    Rosa Forino
    4 maggio 2013 at 15:20

    wow!!! ha un aspetto invitante davvero irresistibile, felice di averti incrociata oggi se ti va vienimi a trovare ciao rosa
    kreattiva

  • Reply
    ondinaincucina
    4 maggio 2013 at 15:20

    che ragazza impaziente! vuoi subito arrivare alla fine! invece per questo dolce ti sei dedicata con tutta la passione possibile, bello, raffinato, lieve e con un’anima nascosta di limone! un poco ti assomiglia :-))
    bacioni e buona domenica!

    • Reply
      Silvia- Perle ai Porchy
      6 maggio 2013 at 14:51

      E’ vero, io non ce la faccio ad aspettareeeee!!!
      Proprio per questo faccio pochi dolci!!Ma stavolta ce l’ho fatta!!! Baci e buona settimana!!

  • Reply
    Claudia
    4 maggio 2013 at 15:36

    Silviè.. leggo bene???? un doppio strato per la tua crostata?? che te possino… deve essere squisita!!! baciotti e buona serata 🙂

  • Reply
    Valentina Minibonbons
    4 maggio 2013 at 15:36

    forse sarà laboriosa ma… però sembra buonissima quindi direi che ne vale la pena!!

  • Reply
    carmencook
    4 maggio 2013 at 19:03

    Mamma mia che meraviglia!!!
    Deve essere di una bontà stratosferica!!!
    Bravissima!!
    Un abbraccio e a presto
    Carmen

  • Reply
    marina riccitelli
    4 maggio 2013 at 19:25

    da un po’ di tempo sono attratta dai dolci al limone!!! buonaaaaaaaaaaaa!!!!!

  • Reply
    elly
    5 maggio 2013 at 4:45

    Silvia carissima, mi hai letteralmente incantato. La crema di ricotta con il miele al limone la devo assolutamente provare! L’assemblaggio è divino!!! Buona domenica!

  • Reply
    speedy70
    5 maggio 2013 at 12:49

    Complimenti Silvia, golosissima crostata, adoro il limone nei dolci!!!!

  • Reply
    Monica Chiocca
    5 maggio 2013 at 17:39

    Silvia il procedimento sarà anche lungo ma mi sembra veramente perfetta questa torta!!!
    Un bacione!

    • Reply
      Silvia- Perle ai Porchy
      6 maggio 2013 at 15:08

      Grazieeeee!! Per me è una soddisfazione fare una trta un po’ più complicata di quelle che faccio di solito!!

  • Reply
    Federica
    5 maggio 2013 at 20:30

    Fa prima a sparire che a scrivere la ricetta…sicuro! Doppio strato – doppia golosità! E diventa pure tripla con la ricotta in gioco. Un baciotto, buona settimana

  • Reply
    Sveva
    5 maggio 2013 at 21:15

    oddio questa torta…!! io imparerei a cucinare solo per sapere fare i dolci!

  • Reply
    sississima
    6 maggio 2013 at 10:19

    goduria allo stato puro!! un abbraccio SILVIA

  • Reply
    Clara pasticcia
    6 maggio 2013 at 10:46

    Crostata spazialissima tesoro bello!!! Procedimento lungo …m a và che resa !
    sai che io bazzico da quelle parti abruzzesi ogni estate , ma purtroppo non adesso! Vado a leggermi i tuoi articoli.
    un bacione

  • Reply
    sabry
    7 maggio 2013 at 8:30

    Doppia crema e doppia cottura, doppio godiment,o doppia porzione….fantastica!

  • Reply
    Barbara Froio
    8 maggio 2013 at 7:19

    Quando si ottiene questo goloso risultato il tempo impiegato per la preparazione è sempre poco.Dato che adoro sia il limone che la ricotta ti copio, se me lo permetti, la ricetta.
    Buona giornata

  • Reply
    Crostata di fragole e crema pasticcera – Strawberries and custard pie
    10 dicembre 2014 at 22:38

    […] Per la pasta frolla e per la crema pasticcera leggere QUI […]

Leave a Reply

CONSIGLIA Risotto al salto

Send this to a friend