Life Salato

Oriente in tavola e il riso saltato

Oggi nessuna ricetta! Vi lascio una tavola orientale per una domenica speciale! Ogni tanto ci vuole ordine anche sulla tavola, forme essenziali e pulite che infondano calma e relax. Per me è così. Io amo le cose minimal. E allora quando ho voglia di rilassarmi tiro fuori le mie belle stoviglie comprate in cina e sistemo la tavola così!

Per riempire questi piattini ho fatto un bel riso saltato! Non vi lascio la ricetta perchè penso sia un piatto molto versatile che ognuno possa fare come più lo gradisce!
Requisiti essenziali:
riso bollito
wok e olio di semi (mais per me, voi che potete arachidi)

A questo punto date spazio alla fantasia! Nel mio riso saltato non mancano mai le verdure, le spezie, la frutta secca. In particolare mi piace usare curry o zafferano, e zenzero per insaporirlo senza utilizzare il sale. Il procedimento è facile, cuocete gli ingredienti nel wok con l’olio, alla fine aggiungete le spezie e il riso e saltate a fiamma alta!
Questo è il mio, con spinaci, pancetta stufata, zafferano e uvetta!

 

You Might Also Like...

22 Comments

  • Reply
    Silvia Brisigotti
    1 giugno 2014 at 13:44

    Bellissime le tue stoviglie cinesi!! Piace anche a me lo stile minimal orientale, è vero, mi mette in pace!!
    Il riso fritto?? Troppo buono, spesso lo faccio e sparisce con un po’ meno tranquillità, anzi, direi in fretta e furia!!
    Un abbraccio!!

  • Reply
    consuelo tognetti
    1 giugno 2014 at 13:51

    La tua tavola è splendida e dovresti concedertela molto + spesso ^_* A me rilasserebbe già solo alla vista..se poi ci aggiungi questo delizioso riso saltato è l’apoteosi del piacere ^_^
    Buona domenica cara <3

  • Reply
    Claudia
    1 giugno 2014 at 17:19

    Io lo voglio al curry grazie!!!!! ma che bella tavola!!!!!! baci e buona serata 🙂

  • Reply
    Mimma e Marta
    1 giugno 2014 at 18:26

    Bellissima la tua tavola, le stoviglie cinesi così essenziali ed eleganti sono bellissime 🙂

  • Reply
    Mamilu
    1 giugno 2014 at 19:02

    Buonissimo il riso saltato Silvia e la tua tavola piacerebbe molto ai miei bimbi, che si divertono con le bacchette!!! Buon we lungo ciao ciao Luisa

  • Reply
    m4ry
    2 giugno 2014 at 7:22

    Mi piacciono le tue stoviglie…e mi piace il tuo riso Silvietta mia…io, ad esempio, uso l’olio di sesamo..mi piace tantissimo 🙂
    Bacini e buon lunedì di riposo 🙂

  • Reply
    Sara e Laura-PancettaBistrot
    2 giugno 2014 at 11:44

    Bella tavola orientale, e il riso saltato è veloce e ottimo da fare, lo facciamo spesso anche noi ed è sempre super gradito da tutti 🙂
    Buon 2 giugno!! Un bacio!

  • Reply
    elly
    2 giugno 2014 at 11:50

    Avrebbe fatto un’ottima accoppiata col mio piatto! In sintonia oggi. Belle le vettovaglie e squisita la ricetta!!!

  • Reply
    Valentina Profumo di cannella e cioccolato
    2 giugno 2014 at 14:40

    che bella la tavola e che buono questo riso! non l’ho mai fatto sai?? ma dall’aspetto già mi piace.. e quindi lo provo al più presto!!
    ma a proposito.. sei per caso allergica alle arachidi?? ho letto che non usi l’olio.. pensavo di essere l’unica ad essere allergica alle arachidi qui in Italia! ahah.. ovviamente scherzo, però non avevo ancora trovato nessuno allergico qui, è più diffusa all’estero! 😉 🙁

  • Reply
    2 Amiche in Cucina
    2 giugno 2014 at 15:04

    bellissima la tua tavola, e quel riso poi, buonissimo, un bacio.
    Miria

  • Reply
    Andrea
    2 giugno 2014 at 18:44

    La tavola apparecchiata all’orientale mi piace tanto e anche il riso con tante spezie. Hai fatto bene a non dare una ricetta precisa: largo alla fantasia! Un bacione

  • Reply
    Cintia Soto
    2 giugno 2014 at 21:06

    Che delizia io amo i risotti magari gli vorrei fare di più.

  • Reply
    Chezuppa
    3 giugno 2014 at 8:24

    Mi piace un sacco il riso saltato e anche io uso l’uvetta ammollata, da quel tocco di dolcezza che ci sta benissimo 😀

  • Reply
    Clara pasticcia
    3 giugno 2014 at 11:45

    Bellissima tavola!!! Adoro le tavolo “coccolose” i fanno apprezzare ancor più il contenuto 😀
    un bacionissimo

  • Reply
    Vaty ♪
    3 giugno 2014 at 13:10

    Che bello poter avere in casa stoviglie prese direttamente dalla cina, silvie! posso venire a cena da voi? 🙂
    e poi, hai ragione tu, basta del riso, olio , wok e salsine varie che si possono creare dei piatti assolutamente prelibati!
    buona settimana tesoro!!

  • Reply
    Angela Dolcinboutique
    3 giugno 2014 at 13:56

    Basta poco e si crea un’atmosfera magica, verò? E’ una tavola meravigliosa e anche il tuo riso al salto ne guadagna di sapore, sono certa :). Bacioni cara Silvia!

  • Reply
    Federica Musilli
    3 giugno 2014 at 15:08

    Silvia belli i piatti made in China!!!
    Anche io come te x rilassarmi prediligo l’essenziale ma rigorosamente bianco!!!
    Un kiss a te 😉

  • Reply
    An Lullaby
    4 giugno 2014 at 13:50

    Che meraviglia!!!!Quei piatti sono stupendi *_* Io comunque la tua ricettina di riso saltato me la segno 😉

  • Reply
    Silvia M
    4 giugno 2014 at 19:40

    Deliziosa la tua tavola e anche il riso, anche io sono propensa al minimal…
    Un bacio!

  • Reply
    veronica
    5 giugno 2014 at 10:12

    Ma che bella questa mise le stoviglie sono fantastiche, la tavola apparecchiata all’ orientale ha un grande fascino e il tuo riso saltato mi piace tantissimo, non l’ ho mai provato con gli spinaci, devo rifarlo assolutamente.bacioni cara

  • Reply
    marina riccitelli
    5 giugno 2014 at 20:18

    fantastiche stoviglie fantastico riso!! buona la cucina orientale! bacio

  • Reply
    Azzurra
    6 giugno 2014 at 8:57

    che meraviglia tesorina bella!!!!! sembra di tuffarsi in oriente affacciandosi nel tuo post!!!!ti abbraccio forte e buon week end

Leave a Reply

CONSIGLIA Risotto al salto

Send this to a friend