Dolce Dolci

Coppette di Riso

L’amicizia è come preparare un pasto. Va curata e preparata con amore, ma anche con determinazione. C’è bisogno di pazienza e i pregiudizi non devono trovare spazio. Bisogna partire dal presupposto che tutto ciò che si fa, è per il bene dell’altro. L’egoismo non trova spazio. Poi c’è quella volta che è scappato un po’ di sale, o quella volta che si è sbruciacchiato qualcosa. Ma le brave cuoche sanno sempre rimediare!
Questa ricetta per me la rappresenta. Un elemento inaspettato, il riso, che diventa un dolce. Insaporito con le spezie, quel segreto che rende unica un’amicizia e la rende frizzante. Il latte, l’equilibrio e la volontà, che unisce i chicchi. Questa ricetta è per le mie amiche.
INGREDIENTI
per 4 coppette
250g di riso vialone nano IGP
750g acqua
375g latte
200g zucchero
3 semi di cardamomo (grazie Roby)
1 pizzico di noce moscata
per i biscotti
100g di farina
50g di zucchero
25g olio di mais
1 uovo
1 cucchiaio di semi di lino (grazie Vale)
Versare il riso e l’acqua in una pentola dal fondo spesso.
Mettere sul fuoco a fiamma bassa e coprire.
Cuocere il riso finché l’acqua non sia tutta asciugata a il riso sia asciutto. (Circa 30 minuti).
Nel frattempo in un pentolino scaldare a fiamma bassa il latte con lo zucchero e le spezie senza portare ad ebollizione, per circa 10 minuti.
Filtrare il latte e aggiungerlo nella pentola del riso.
Cuocere per 10 minuti mescolando, finché il riso non sia asciutto ma cremoso.
Distribuire nelle ciotole e far stiepidire.
Accendere il forno a 180°C.
Con l’aiuto di un coltello o di un robot da cucina triturare grossolanamente i semi di lino.
Versare la farina e lo zucchero in una ciotola e mescolare.
Aggiungere l’uovo, l’olio e i semi di lino e mescolare fino ad ottenere un impasto sodo.
Stendere l’impasto e tagliare i biscotti.
Infornare per 15/20 minuti.
Servire le coppette di riso stiepidite, con i biscotti.
Con questa ricetta, partecipo al contest : “La Cucina Italiana nel Mondo verso l’Expo 2015”, organizzato da Le Bloggalline, in collaborazione con INformaCIBO, per la categoria “Dolce Italia”.

You Might Also Like...

23 Comments

  • Reply
    Rubina Rovini
    8 luglio 2014 at 14:34

    Una delizia! Il riso cotto con il latte ricorda molto i sapori d’infanzia, quelle merende che ti preparava la nonna, semplici ma buonissime, che avresti mangiato fino a farti venire mal di pancia! Buonissima ricetta!

  • Reply
    paneamoreceliachia
    8 luglio 2014 at 14:41

    Una buona ricetta ma soprattutto un bel post. E’ proprio vero, l’amicizia è tutto questo, e il pizzico di sale in più o la brucciacchiatura non possono che rendere tutto più vero.
    Ti abbraccio
    Alice

  • Reply
    Claudia
    8 luglio 2014 at 14:50

    Non ho mai mangiato il riso in versione dolce… mi ispira.. e pure i biscottini 🙂 smack

  • Reply
    Andrea
    8 luglio 2014 at 15:19

    Bellissima l’analogia tra il riso e l’amicizia, sono d’accordo con te! Io ho sempre amato i dolci di riso. Le coppette ce l’ho identiche alle tue ed ho anche i semi di cardamomo (Roby, non ti disturbare); quando starò meglio proverò a copiarti la ricetta. Mi mancano i semi di lino per fare i biscotti, ma quelli semmai me li compro già fatti! Baci

  • Reply
    Marghe
    8 luglio 2014 at 15:27

    Oltre ad apprezzare moltissimo la tua ricetta, sottoscrivo in pieno il tuo parallelismo sull’amicizia!
    Purtroppo non sempre nella mia vita sono riuscita a coprire quel gusto di bruciato… a volte ha prevalso, per quanto mi sia sforzata di dolcificarlo con nuovi ingredienti. Ma in quei casi, col senno di poi, probabilmente il forno mi hafatto un favore 🙂
    Un abbraccio stretto!

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    8 luglio 2014 at 15:43

    sei un tesoro!

  • Reply
    Le Bloggalline
    8 luglio 2014 at 16:05

    Grazie a te, per questa meraviglia che ci hai donato. Per le tue parole e la tua presenza. Grazie <3

  • Reply
    consuelo tognetti
    8 luglio 2014 at 16:15

    Che bellissima introduzione..hai reso ogni cucchiaio un piacere senza fine ^_^

  • Reply
    Giuliana Manca
    8 luglio 2014 at 16:43

    Che merenda con queste coppette, sana e golosa come piace a me!!!

  • Reply
    Valentina Profumo di cannella e cioccolato
    8 luglio 2014 at 17:28

    il pudding di riso mi manca!! non l’ho mai provato!! devo assolutamente rimediare! 😉

  • Reply
    Sara e Laura-PancettaBistrot
    8 luglio 2014 at 19:05

    Che meraviglia, il tuo pudding sa proprio di buono, un dolce sincero che non passa mai, come l’amicizia, quella vera!!
    Ci hai proprio fatto venir voglia di provarlo, magari variando le spezie:)

  • Reply
    Silvia Brisigotti
    8 luglio 2014 at 22:01

    Ma che bello!! Squisito!! Un bacione!

  • Reply
    carmencook
    8 luglio 2014 at 22:25

    Ma lo sai che oggi ho preparato una cosa simile anche io, ???
    Mi salvo subito la tua versione e prossimamente la provo!!
    Un caro abbraccio e a presto
    Carmen

  • Reply
    Claudia
    8 luglio 2014 at 22:42

    Ma uau! Mi piace tanto quello che dici all’inizio.. la cucina è amore e gioia di vivere. L’amicizia è condivisione, dolcezza, pazienza^^.. Mi fa proprio piacere vedere questa ricetta dolce, col riso.. fatto così è una cosa che a me personalmente piace molto, brava 🙂
    smuack :*

  • Reply
    m4ry
    9 luglio 2014 at 6:56

    Condivido il tuo concetto di amicizia tesoro…e condivido anche l’idea che hai avuto per preparare questo riso..troppo buono !
    Baci tesoro <3

    p.s. mi piace tantissimo il nuovo look del blog 🙂 Fresco e colorato !

  • Reply
    Ilaria Guidi
    9 luglio 2014 at 9:28

    Tesoro bella, bella e bella ricetta!!! Gnammmmm!!! Raffinata…chissà che bontà!
    Un bacio grande!
    Ila

  • Reply
    Mamilu
    9 luglio 2014 at 15:08

    Ciao Silvia bella la tua nuova “veste” piu’ allegra e colorata! Mi piace molto anche il paragone amicizia e cibo…anche se a volte rimani molto “scottata” e fai fatica a “rifare un piatto” :(!!!

  • Reply
    veronica
    9 luglio 2014 at 15:40

    hai ragione cara questa ricetta rappresenta l’ amicizia in pieno. Candida e pulita come dovrebbe essere ogni amicizia vera. Bacioni

  • Reply
    Alessia Mirabella
    9 luglio 2014 at 21:37

    Che bella la tua intro…hai ragione, l’amicizia è equilibrio e delicato rispetto. io sono per poche, pochissime amiche, ma buone. quelle a cui puoi raccontare tutto partendo da un punto imprecisato, tanto loro capiscono. un bacio, sei tanto dolce, ale

  • Reply
    I SOGNI DI CLAUDETTE
    9 luglio 2014 at 22:09

    ciao bellissima….. che bello il nuovo vestitino del blog!! mi piace un sacco…. e che ricettina!!
    un abbraccio da claudette

  • Reply
    M.LUISA Zaza
    10 luglio 2014 at 18:43

    Ciao,scopro ora il tuo blog;magnifico con le sue ricette.

  • Reply
    Chiarapassion
    11 luglio 2014 at 8:13

    Silvia quanto mi piace il tuo aforismo è proprio vero l’ amicizia è il sale della vita, è quell’ingrediente magico che rende il tutto perfetto. Il tuo pudding di riso è coccoloso e fa sentire protetti come a casa è un comfort food perfetto!
    Baci e buon fine settimana

  • Reply
    Vaty ♪
    14 luglio 2014 at 12:53

    io amo i pudding di riso tesoro.. e sai bene che tipo di latte ci metterei 😉
    anzi, credo tu mi sia oggi di grande ispirazione.. vado subito a mettere insieme gli ingredienti.
    intanto mi gusto questo profumato e dolce rice pudding tuo ^_^
    grazie per aver partecipato tesoro. non potevi mancare tu, bloggalline inside and forever <3

Leave a Reply

CONSIGLIA Bruschetta di melanzane

Send this to a friend